lunedì 13 gennaio 2014

Crostatine con FARINA 0 IL MOLINO CHIAVAZZA

Crostatine con FARINA 0 IL MOLINO CHIAVAZZA


Tempo di preparazione:
40 minuti

Costo:
3 €

Ingredienti:
- 150 gr. di farina 0 IL MOLINO CHIAVAZZA
- 70 gr. di zucchero
- 100 gr. di burro
- 2 uova
- 200 gr. di marmellata di albicocca
- 200 gr. di crema alla nocciole e cacao


Esecuzione:
Per prima cosa scaldare il forno a 180°.
Mischiare la farina 0 IL MOLINO CHIAVAZZA con lo zucchero su un ripiano di marmo o di legno o quello che si ha a disposizione. Disporre il composto a fontana, unire il burro a pezzetti, lavorare il tutto sino ad ottenere delle grosse briciole.
Formare nuovamente una fontana, rompere al centro le uova e impastare sino ad ottenere una palla liscia.
Avvolgere l'impasto con la pellicola da cucina, metterlo su un piatto e lasciarlo riposare in frigorifero per mezz'ora.
Nel frattempo imburrare tante piccole formine per le crostatine e poi setacciare la farina dentro togliendo i grumi in eccesso.
Appena togliamo la pasta frolla dal frigorifero dividerla in piccole parti che serviranno sia come base per la crostata sia per le striscioline di decorazione.
Bucare la pasta con una forchetta e mettere la marmellata e/o la crema alle nocciole e cacao sopra la base del dolce a vostro piacimento e fare delle striscioline aiutandosi con la rotellina di decorazione.
Infine mettere le crostatine nel forno caldo per un quarto d'ora.
Il dolce sarà pronto quando l'impasto avrà un colore dorato.
Lasciare raffreddare per almeno un'oretta per dare il tempo alle crostatine di raffreddarsi.

Polenta istantanea Molino Chiavazza alla campidanese

Polenta istantanea Molino Chiavazza alla campidanese

Tempo di esecuzione:
30/45 minuti

Ingredienti:
  • 250gr. di polenta istantanea IL MOLINO CHIAVAZZA
  • 400 gr. di salsiccia luganega
  • 500 gr. passata di pomodoro
  • un quarto di cipolla
  • parmigiano reggiano o se possibile pecorino sardo q.b.
Esecuzione:
Togliere la pelle e tagliare a pezzetti la salsiccia mettendola in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e un quarto di cipolla girando di tanto in tanto, poi aggiungere la passata di pomodoro per circa mezz'ora.
Riempire una pentola con un litro d'acqua e appena bolle l'acqua salare e buttare la polenta istantanea IL MOLINO CHIAVAZZA girando energicamente con un cucchiaio di legno.
Servire caldo con il sugo alla campidanese e una spolverata di parmigiano reggiano o meglio ancora pecorino sardo.

Nuova collaborazione con ACQUA SANT'ANNA

..in casa COSA CUCINO STASERA arriva una nuova e dissetante collaborazione: SANTHE' di Acqua Sant'Anna!
Nella fornitura blogger ho trovato l'acqua SANT'ANNA e SANTHE' alla pesca, al limone e al tè verde, gustosissimi!!
Slurp :)
Acqua_minerale_Sant'Anna

giovedì 2 gennaio 2014

Primosale all'aceto balsamico Giuseppe Giusti e melanzane in padella

Primosale all'aceto balsamico Giuseppe Giusti e melanzane in padella
DSCF2091
Ingredienti:
  • un primosale
  • una melanzana
  • alcuni pomodorini pachino
  • alcune foglie di basilico
  • q.b. aceto balsamico Giuseppe Giusti
Esecuzione:
Lavare la melanzane e tagliarla a cubetti.
Prendere una padella e mettere un filo di olio extravergine di oliva e cucinare i cubetti di melanzana a fuoco medio.
Lavare i pomodorini e tagliarli a cubetti.
Quando le melanzane saranno tenere mettere  i pomodorini tagliati e ripassare per qualche minuto. Quando si spegnerà il fuoco aggiungere a crudo delle foglie di basilico fresco.
Prendere il primosale e metterlo nel piatto mettendo sopra un filo di aceto balsamico Giuseppe Giusti che esalterà il suo gusto accompagnato dalle melanzane ripassate in padella.

Post più popolari

Visualizzazioni totali