domenica 26 maggio 2013

Tortino di alici all'aceto DOLCE AGRO PONTI e fiori di zucca pastellati con GLASSA GASTRONOMICA PONTI

Tortino di alici all'aceto DOLCE AGRO PONTI e fiori di zucca pastellati con GLASSA GASTRONOMICA PONTI

Tempo:
15 minuti

Ingredienti:

  • 600 gr. di alici fresche già pulite
  • 10 fiori di zucca
  • 200 gr. di caciocavallo
  • 2 bicchieri d'acqua minerale
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 limone
  • aceto bianco DOLCE AGRO PONTI q.b.
  • GLASSA GASTRONOMICA PONTI q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • pinoli q.b.
  • origano q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • olio per friggere
Esecuzione:
Lavare le alici fresche già private delle lische.
Mettere un filo d'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e fare uno strato di alici e uno strato di prezzemolo per 3 volte infine mettere una spolverata di origano e cuocere per qualche minuto.
Aggiungere l'aceto bianco DOLCEAGRO e il succo del limone e cuocere qualche altro minuto.
Come ultimo tocco mettere sale e alcuni pinoli sopra il tortino di alici.
In un'altra padella mettere l'olio per friggere.
Nel frattempo pulire i fiori zucca togliendo il pistillo e lavarli.
Tagliare a striscioline il caciocavallo e mettere nei fiori un pezzo del formaggio.
Preparare la pastella con acqua minerale e farina girando con una frusta e immergere i fiori.
Quando l'olio sarà caldo buttare i fiori di zucca nella padella e farli cuocere per qualche minuto girandoli di tanto in tanto.
Appena i fiori saranno croccanti toglierli dalla padella, metterli su un piatto piano con un foglio di carta assorbente e salarli.
Servire nel piatto con una fetta del tortino accompagnato dai fiori di zucca e per dare quel tocco in più mettere la GLASSA GASTRONOMICA PONTI sui fiori di zucca fritti.



giovedì 23 maggio 2013

Tagliatelle con farina 0 e semola di grano duro MOLINO CHIAVAZZA alla campidanese


Tagliatelle con farina 0 MOLINO CHIAVAZZA alla campidanese

Tempo di preparazione:

  • 30 minuti per la preparazione delle tagliatelle
  • 30 minuti per la preparazione del condimento
Costo:
2 euro

Ingredienti

Per le tagliatelle:
  • 4 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 250 gr. di semola di grano duro MOLINO CHIAVAZZA
  • 250 gr. di farina di tipo 0 MOLINO CHIAVAZZA
  • Sale q.b.
Per il condimento:
  • 400 gr. di salsiccia luganega
  • 500 gr. passata di pomodoro
  • un quarto di cipolla
  • parmigiano reggiano o se possibile pecorino sardo q.b.
Esecuzione:
Togliere la pelle e tagliare a pezzetti la salsiccia mettendola in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e un quarto di cipolla girando di tanto in tanto, poi aggiungere la passata di pomodoro per circa mezz'ora.
Nel frattempo si preparano le tagliatelle mischiando le due farine e creando una fontanella su un piano di lavoro. Mettere al centro le uova e un pizzico di sale e amalgamare il tutto fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Prendere la macchina per fare la pasta facendo prima la sfoglia e poi fare la pasta con l'apposito attrezzo.
Riempire una pentola piena d'acqua e appena bolle l'acqua salare e buttare la pasta. Quando la pasta salirà in superficie, scolarla e metterla nella padella e amalgamare bene con il sugo alla campidanese.
Servire caldo con una spolverata di parmigiano reggiano o meglio ancora pecorino sardo.

giovedì 16 maggio 2013

IO CI SONO! SNELLO ROVAGNATI A TUTTO FOOD!



Gusto di Primavera è il primo evento
Snello BlindBox che si svolgerà il 19 maggio 2013 all’interno di 
TUTTOFOOD (Fieramilano, Rho) ospitato da Rovagnati (Pad 11, Stand L12–L20)
Una cucina con i fiocchi e quattro Food Blogger di grande esperienza si sfideranno a colpi di ricette snelle, senza rinunciare al gusto e con un occhio di riguardo alla salute e al benessere. 

Ci sorprenderanno con la loro bravura e ci meraviglieranno con la loro creatività, ma soprattutto ci aiuteranno a riscoprire l’entusiasmo per la buona cucina.
Segui la competizione, ne vedremo davvero delle belle!
e se la vincitrice è la tua Food Blogger preferita potrai leggere tutti i suoi buoni consigli e le sue ricette direttamente sul blog di Snello Gusto e Benessere per un’intera stagione.

lunedì 13 maggio 2013

Partecipazione a Cuoco di Fulmine Ponti

Eh già, anch'io mi sono iscritta al concorso di CUOCO DI FULMINE di PONTI dove bisogna preparare una ricetta utilizzando il kit PONTI, squisito :)
Per conquistare il mio LUI ho preparato questa ricetta:
Un bacione a presto :)

Millerighi in besciamella all'aceto DOLCE AGRO PONTI con sogliole e cipolline PONTI

Millerighi in besciamella all'aceto DOLCE AGRO PONTI con sogliole e cipolline PONTI
Ingredienti:
  • 80 gr. di millerighi
  • 200 gr. di sogliole
  • uno scalogno
  • un mazzetto di erbe aromatiche
  • uno spicchio d'aglio,
  • 50 gr. burro
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di farina 00
  • un quarto di latte
  • un quarto di bicchiere di aceto bianco DOLCE AGRO PONTI
  • alcune cipolline PEPERLIZIA PONTI
  • alcuni pomodorini pachino
  • sale q.b.
Esecuzione:
Lessare le sogliole con le erbe aromatiche in acqua salata.
Lavare i pomodori pachino, tagliarli a metà e metterli in una ciotola con un filo d'olio extravergine di oliva. Aggiungere alcune cipolline PEPERLIZIA PONTI tagliate a striscioline e le sogliole tagliate grossolanamente.
Prendere una pentola, riempirla d'acqua e farla bollire.
In una padella mettere lo scalogno, l'aglio sbucciato e l'olio. Rosolare il tutto e aggiungere il sale e l'aceto DOLCE AGRO PONTI facendo restringere a fuoco lento per qualche minuto. 
Appena bolle l'acqua, salare e buttare i millerighi.
Fondere il burro in un pentolino, incorporare la farina e non appena sarà imbiondita diluire con il latte mescolando finchè la besciamella si sarà addensata. Aggiungere il sugo all'aceto e amalgamare il tutto.
Quando i millerighi sono pronti impiattare prima con la besciamella, i paccheri, il condimento preparato precedentemente, di nuovo la besciamella e decorare con cipolline e pomodorini.
Servire caldo.

mercoledì 8 maggio 2013

1 anno di blog.. grazie a tutti voi!

1 ANNO DI BLOG!!
Il primo maggio 2012 ho iniziato questa avventura come food blogger e di certo non mi sarei mai aspettata un successo così grande con 60.000 visualizzazioni in un anno.
Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno letto le mie ricette e che sono riuscite anche rifarle :)
Grazie ancora e seguitemi mi raccomando :)
Ciao!

Post più popolari

Visualizzazioni totali