mercoledì 4 dicembre 2013

Guardate la puntata della mia pasta alla medici su Arturo :)

Ciao amici chef!
Sono stata da Mattia Poggi nella sua trasmissione "Indovina chi viene a cena" per preparare la mia ricetta "Pennette alla medici", una delle ricette più lette del mio blog.
Spero che la mia ricetta vi piaccia.
Baci a tutti voi!!

giovedì 31 ottobre 2013

Halloween

Per la ricetta dei fantasmini dovete seguire quella dei biscotti al pistacchio :-) x quella dei piccoli muffin quella delle nuvolette aggiungendo le gocce di cioccolato e decorando sopra con Nutella e zuccherini. :-)

lunedì 7 ottobre 2013

Sono su Arturo canale del digitale terrestre 221

Ciao a tutti! Stasera sarò su Arturo canale del digitale terrestre 221 alle 19:30 alla trasmissione "Indovina chi viene a cena". Poi fatemi sapere i vostri commenti. Ciao

giovedì 26 settembre 2013

Frittata al forno con zucchine e prosciutto cotto



Tempo di preparazione:
15 minuti

Costo:
0,50 euro

Ingredienti:
  •       2 uova
  •       Una manciata di grana padano grattugiato
  •       Un pizzico di sale
  •       Rimasugli prosciutto cotto
  •       Rimasugli zucchine fatte in padella
 Esecuzione:
Accendere il fornetto elettrico a 250° o 200° quello normale.
Rompere le uova in un piatto fondo e sbatterle con una forchetta.
Aggiungere una manciata di grana padano grattugiato e un pizzico di sale e sbattere ancora.
Infine aggiungere qualche zucchina fatta in padella e qualche pezzetto di prosciutto cotto rimasti.
Prendere la carta da forno, ritagliarla e metterla su una teglia antiaderente e versarci sopra il composto.
Dopo circa 10 minuti per verificare se è cotta la frittata punzecchiarla con uno stuzzicadenti grande o una forchetta e controllare che il composto non si sia appiccicato.

Smartcooking Parmiggiano Reggiano

A giugno Parmigiano Reggiano ha indetto un concorso SMARTCOOKING e la mia ricetta antica sarda SU PILLU CON ZUCCHINE E PANCETTA AFFUMICATA è una delle 30 ricette scelte da grandi chef.

Procedimento: In una ciotola mettere un po' di farina e acqua e amalgamare bene il tutto fino a creare una palla di pasta ruvida. Prendere la macchina per la pasta e stendere la pasta. Tagliare la pasta in modo irregolare con la rotellina taglia pasta. Lavare le zucchine, tagliarle a rondelle e cuocerle in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e quando sono quasi cotte aggiungere la pancetta tagliata a cubetti. Buttare SU PILLU in acqua bollente salata. Dopo qualche minuto scolare la pasta e ripassarla in padella con le zucchine e la pancetta. Servire con una spolverata di parmigiano reggiano.
Storia: SU PILLU, in sardo significa la sfoglia, si intende la rimanenza dell'impasto dei culurgiones sardi e per non buttare via niente si facevano dei maltagliati allungati oppure si facevano i PIZZ'E GHETTA, in sardo significa pizzica e butta, che sono dei piccoli pezzi di pasta che si buttano direttamente nell'acqua per la pasta.

domenica 22 settembre 2013

Appuntamento a TASTE OF ROMA – I percorsi del gusto OPEL sabato 28 settembre 2013

Ciao amici
Ormai siamo vicini al grande appuntamento che mi vede protagonista a I PERCORSI DEL GUSTO OPEL di TASTE OF ROMA.
Ci vediamo sabato 28 settembre alle 15.00. 
Non mancate mi raccomando!

martedì 17 settembre 2013

Showcooking presso TASTE OF ROMA di Cosa cucino stasera - 28 settembre 2013

Cari amici
il blog sta finalmente prendendo piede in un evento bellissimo che ci sarà a Roma: TASTE OF ROMA!www.tasteofroma.it
Sarò presente il 28 settembre 2013 alle ore 15.00 per i percorsi del gusto OPEL e farò le fettuccine alla papalina, un piatto tipico romano.
Vi aspetto in tanti e finalmente potremmo conoscerci di persona.
Ciao!!!!

domenica 15 settembre 2013

L'alta cucina sta arrivando.. TASTE OF ROMA!!!

Ciao miei cari amici!
Sta tornando Taste of Roma, il restaurant festival di alta cucina ed eno gastronomia!! http://www.tasteofroma.it/
Parlando di Roma sono curiosa di sapere quale è la ricetta romana più rappresentativa per voi.
Scrivetemi e seguitemi perchè la settimana prossima vi svelo una curiosità..

sabato 24 agosto 2013

Partecipazione a GOOD 2013

Ciao miei amici chef!
Dal 31 ottobre al 3 novembre 2013 c'è GOOD 2013 a Udine.
Io parteciperò al contest dedicato ai foodblogger!
Incrociate le dita per me.
Ciao

domenica 18 agosto 2013

Crostata al cacao con crema al limone POLENGHI

Crostata al cacao con crema al limone POLENGHI
Per la ricetta andate sul mio blog di Sky:
Ciao!!!

Sorbetto al limone POLENGHI con fragole

Sorbetto al limone POLENGHI con fragole 
Per la ricetta andate sul mio blog di Alice!
Ciao!!

Sorbetto all'ace POLENGHI con mandarini

Sorbetto all'ace POLENGHI con mandarini
Per la ricetta, seguitemi sul blog di Alice!
Ciao!!!

Cosa cucino stasera è anche su FACEBOOK!

Ciao miei cari amici
COSA CUCINO STASERA è anche su FACEBOOK!
Ciao!!!

Sorbetto al limone POLENGHI con amaretti sardi

Per la ricetta cliccate su questo link:
http://blog.alice.tv/cosacucinostasera/2013/08/18/sorbetto-al-limone-polenghi-con-amaretti-sardi/

lunedì 29 luglio 2013

Sondaggio: qual è l'artigiano o l'azienda più rappresentativa di Roma?

Ciao amici chef oggi facciamo un bel sondaggio: secondo voi qual è l'artigiano o il produttore più rappresentativo di Roma in campo culinario? Lasciate un commento a questo post :) Grazie mille!

lunedì 22 luglio 2013

Il mio blog entra a far parte di Casa Alice - Sky :)

Ciao a tutti i miei amici chef!
Ho il grande onore di far parte dei blogger di Casa Alice - Sky!
Seguitemi su:
http://blog.alice.tv/cosacucinostasera/
Aggiornerò in parallelo qui e sul blog di Casa Alice!
Ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!

venerdì 7 giugno 2013

domenica 26 maggio 2013

Tortino di alici all'aceto DOLCE AGRO PONTI e fiori di zucca pastellati con GLASSA GASTRONOMICA PONTI

Tortino di alici all'aceto DOLCE AGRO PONTI e fiori di zucca pastellati con GLASSA GASTRONOMICA PONTI

Tempo:
15 minuti

Ingredienti:

  • 600 gr. di alici fresche già pulite
  • 10 fiori di zucca
  • 200 gr. di caciocavallo
  • 2 bicchieri d'acqua minerale
  • 2 cucchiai di farina 00
  • 1 limone
  • aceto bianco DOLCE AGRO PONTI q.b.
  • GLASSA GASTRONOMICA PONTI q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • pinoli q.b.
  • origano q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
  • olio per friggere
Esecuzione:
Lavare le alici fresche già private delle lische.
Mettere un filo d'olio extravergine di oliva in una padella antiaderente e fare uno strato di alici e uno strato di prezzemolo per 3 volte infine mettere una spolverata di origano e cuocere per qualche minuto.
Aggiungere l'aceto bianco DOLCEAGRO e il succo del limone e cuocere qualche altro minuto.
Come ultimo tocco mettere sale e alcuni pinoli sopra il tortino di alici.
In un'altra padella mettere l'olio per friggere.
Nel frattempo pulire i fiori zucca togliendo il pistillo e lavarli.
Tagliare a striscioline il caciocavallo e mettere nei fiori un pezzo del formaggio.
Preparare la pastella con acqua minerale e farina girando con una frusta e immergere i fiori.
Quando l'olio sarà caldo buttare i fiori di zucca nella padella e farli cuocere per qualche minuto girandoli di tanto in tanto.
Appena i fiori saranno croccanti toglierli dalla padella, metterli su un piatto piano con un foglio di carta assorbente e salarli.
Servire nel piatto con una fetta del tortino accompagnato dai fiori di zucca e per dare quel tocco in più mettere la GLASSA GASTRONOMICA PONTI sui fiori di zucca fritti.



giovedì 23 maggio 2013

Tagliatelle con farina 0 e semola di grano duro MOLINO CHIAVAZZA alla campidanese


Tagliatelle con farina 0 MOLINO CHIAVAZZA alla campidanese

Tempo di preparazione:

  • 30 minuti per la preparazione delle tagliatelle
  • 30 minuti per la preparazione del condimento
Costo:
2 euro

Ingredienti

Per le tagliatelle:
  • 4 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 250 gr. di semola di grano duro MOLINO CHIAVAZZA
  • 250 gr. di farina di tipo 0 MOLINO CHIAVAZZA
  • Sale q.b.
Per il condimento:
  • 400 gr. di salsiccia luganega
  • 500 gr. passata di pomodoro
  • un quarto di cipolla
  • parmigiano reggiano o se possibile pecorino sardo q.b.
Esecuzione:
Togliere la pelle e tagliare a pezzetti la salsiccia mettendola in una padella con un filo d'olio extravergine d'oliva e un quarto di cipolla girando di tanto in tanto, poi aggiungere la passata di pomodoro per circa mezz'ora.
Nel frattempo si preparano le tagliatelle mischiando le due farine e creando una fontanella su un piano di lavoro. Mettere al centro le uova e un pizzico di sale e amalgamare il tutto fino ad ottenere una palla liscia e compatta. Prendere la macchina per fare la pasta facendo prima la sfoglia e poi fare la pasta con l'apposito attrezzo.
Riempire una pentola piena d'acqua e appena bolle l'acqua salare e buttare la pasta. Quando la pasta salirà in superficie, scolarla e metterla nella padella e amalgamare bene con il sugo alla campidanese.
Servire caldo con una spolverata di parmigiano reggiano o meglio ancora pecorino sardo.

giovedì 16 maggio 2013

IO CI SONO! SNELLO ROVAGNATI A TUTTO FOOD!



Gusto di Primavera è il primo evento
Snello BlindBox che si svolgerà il 19 maggio 2013 all’interno di 
TUTTOFOOD (Fieramilano, Rho) ospitato da Rovagnati (Pad 11, Stand L12–L20)
Una cucina con i fiocchi e quattro Food Blogger di grande esperienza si sfideranno a colpi di ricette snelle, senza rinunciare al gusto e con un occhio di riguardo alla salute e al benessere. 

Ci sorprenderanno con la loro bravura e ci meraviglieranno con la loro creatività, ma soprattutto ci aiuteranno a riscoprire l’entusiasmo per la buona cucina.
Segui la competizione, ne vedremo davvero delle belle!
e se la vincitrice è la tua Food Blogger preferita potrai leggere tutti i suoi buoni consigli e le sue ricette direttamente sul blog di Snello Gusto e Benessere per un’intera stagione.

lunedì 13 maggio 2013

Partecipazione a Cuoco di Fulmine Ponti

Eh già, anch'io mi sono iscritta al concorso di CUOCO DI FULMINE di PONTI dove bisogna preparare una ricetta utilizzando il kit PONTI, squisito :)
Per conquistare il mio LUI ho preparato questa ricetta:
Un bacione a presto :)

Millerighi in besciamella all'aceto DOLCE AGRO PONTI con sogliole e cipolline PONTI

Millerighi in besciamella all'aceto DOLCE AGRO PONTI con sogliole e cipolline PONTI
Ingredienti:
  • 80 gr. di millerighi
  • 200 gr. di sogliole
  • uno scalogno
  • un mazzetto di erbe aromatiche
  • uno spicchio d'aglio,
  • 50 gr. burro
  • un cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un cucchiaio di farina 00
  • un quarto di latte
  • un quarto di bicchiere di aceto bianco DOLCE AGRO PONTI
  • alcune cipolline PEPERLIZIA PONTI
  • alcuni pomodorini pachino
  • sale q.b.
Esecuzione:
Lessare le sogliole con le erbe aromatiche in acqua salata.
Lavare i pomodori pachino, tagliarli a metà e metterli in una ciotola con un filo d'olio extravergine di oliva. Aggiungere alcune cipolline PEPERLIZIA PONTI tagliate a striscioline e le sogliole tagliate grossolanamente.
Prendere una pentola, riempirla d'acqua e farla bollire.
In una padella mettere lo scalogno, l'aglio sbucciato e l'olio. Rosolare il tutto e aggiungere il sale e l'aceto DOLCE AGRO PONTI facendo restringere a fuoco lento per qualche minuto. 
Appena bolle l'acqua, salare e buttare i millerighi.
Fondere il burro in un pentolino, incorporare la farina e non appena sarà imbiondita diluire con il latte mescolando finchè la besciamella si sarà addensata. Aggiungere il sugo all'aceto e amalgamare il tutto.
Quando i millerighi sono pronti impiattare prima con la besciamella, i paccheri, il condimento preparato precedentemente, di nuovo la besciamella e decorare con cipolline e pomodorini.
Servire caldo.

mercoledì 8 maggio 2013

1 anno di blog.. grazie a tutti voi!

1 ANNO DI BLOG!!
Il primo maggio 2012 ho iniziato questa avventura come food blogger e di certo non mi sarei mai aspettata un successo così grande con 60.000 visualizzazioni in un anno.
Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno letto le mie ricette e che sono riuscite anche rifarle :)
Grazie ancora e seguitemi mi raccomando :)
Ciao!

giovedì 25 aprile 2013

Tagliatelle fatte in casa al pesto alla brontese BACCO


Tagliatelle fatte in casa al pesto alla brontese BACCO

Tempo di preparazione:
30 minuti

Costo:
2 euro

Ingredienti:

  • 4 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 250 gr. di semola di grano duro
  • 250 gr. di farina di tipo 0
  • sale q.b.
  • qualche cucchiaio di pesto alla brontese di BACCO
  • parmigiano reggiano q.b.
Esecuzione:
Mischiare le due farine e fare una fontanella su un piano di lavoro.
Mettere al centro le uova e un pizzico di sale e amalgamare il tutto fino ad ottenere una palla liscia e compatta.
Prendere la macchina per fare la pasta detta anche "Nonna papera" facendo prima la sfoglia e poi fare la pasta con l'apposito attrezzo.
Far bollire l'acqua in una pentola e buttare le tagliatelle.
Appena saranno cotte, scolarle e mettere alcuni cucchiai di pesto alla brontese di BACCO e un filo d'olio extravergine d'oliva.
Servire con una spolverata di parmigiano reggiano.

Panna cotta al limone POLENGHI con topper al limone

Panna cotta al limone POLENGHI con topper al limone
Ingredienti:
- un preparato per panna cotta al limone
- panna fresca
- limone

Esecuzione:
Seguire tutte le istruzioni riportate nella confezione di PANNA COTTA AL LIMONE POLENGHI e servire con il topper al limone che è incluso nella confezione e decorare con una fettina di limone.
E' veramente deliziosa :)

Una tazza di tè agli agrumi con LEMOND'OR POLENGHI

Una tazza di tè agli agrumi con LEMOND'OR POLENGHI
LEMOND'OR di POLENGHI è buono anche nella tazza di tè agli agrumi :) Provatelo, è delizioso!

Risotto con asparagi e formaggini INALPI

Risotto con asparagi e formaggini INALPI


Ingredienti:
- un quarto di cipolla
- 2 carote
- un gambo di sedano
- un mazzo di asparagi
- 250 gr. di riso parboleid
- 2 formaggini INALPI
- burro q.b.
- parmigiano reggiano q.b.

Esecuzione:
Fare un brodo vegetale riempendo una pentola d'acqua e aggiungendo un filo d'olio, un quarto di cipolla, un gambo di sedano e alcune carote facendo bollire il tutto per mezz'ora.
Pulire gli asparagi tagliando il pezzo finale più duro e farli bollire per un quarto d'ora in una pentola d'acqua.
Prendere una pentola e far tostare il riso cioè quando il riso inizia a prendere un colore dorato.
Piano piano aggiungere il brodo e farlo lentamente assorbire dal riso.
Quando mancano pochi minuti alla cottura del riso mettere gli asparagi e amalgamare il tutto.
Infine aggiungere i formaggini facendoli sciogliere e per ultimi una noce di burro e una spolverata di parmigiano reggiano.

Minestrina con formaggini INALPI e carotine

Minestrina con formaggini INALPI e carotine
Ingredienti:
- un quarto di cipolla
- 2 carote
- un gambo di sedano
- 2 formaggini INALPI
- parmigiano reggiano q.b.

Esecuzione:
Fare un brodo vegetale riempendo una pentola d'acqua e aggiungendo un filo d'olio, un quarto di cipolla, un gambo di sedano e alcune carote facendo bollire il tutto per mezz'ora.
Per fare la minestrina togliere le carote lesse, cipolla, sedano e buttare nella pentola la minestrina.
Appena la minestrina è pronta aggiungere i formaggini INALPI, le carotine lesse precedentemente affettate e una spolverata di parmigiano reggiano.
Servire caldo.

domenica 21 aprile 2013

Gara Fissler Master Blogger

Gara Fissler Master Blogger
Ed eccomi qui alla gara tra food blogger della "Fissler Master Blogger".
Presto vi scriverò la ricetta che ho portato alla gara. Nel frattempo vi allego le foto dell'evento.
Ciao!!





Partecipazione "Premio Pianeta Bufala"

Partecipazione "Premio Pianeta Bufala"
Cari amici il 1° giugno 2013 ci sarà il "Premio Pianeta Bufala" a Eboli (SA) dove parteciperò in una gara tra foodblogger utilizzando prodotti della bufala e del suo territorio. Speriamo bene!
A presto!!

Ariosto ha pubblicato una mia ricetta sul suo sito :)

In questo link troverete la mia ricetta degli spaghetti estivi all'aglio e peperoncino. Che soddisfazione :)
http://www.ariosto.it/ricette%20primi%20piatti.html

lunedì 1 aprile 2013

Partecipo al Fissler Master Chef il 20 aprile a Roma!

Partecipo al Fissler Master Chef il 20 aprile a Roma!
Cari miei amici parteciperò il 20 aprile a Roma al Fissler Master Blogger! Fate il tifo per me :)

Torta soffice al limone POLENGHI con crema al limone BACCO

Torta soffice al limone POLENGHI con crema al limone BACCO
Tempo:
1 ora

Ingredienti:
  • un preparato torta soffice al limone POLENGHI
  • una crema al limone BACCO
Esecuzione:
Seguire tutto il procedimento riportato nella scatola del preparato della torta soffice al limone POLENGHI.
Dopo che la torta sarà cotta e raffreddata servire con una crema al limone BACCO per dare quel tocco di freschezza al dolce.

Spaghetti estivi con aglio e peperoncino ARIOSTO

Spaghetti estivi con aglio e peperoncino ARIOSTO

Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
2 euro

Ingredienti:
  • 100 gr. di pomodorini pachino
  • 400 gr. di spaghetti
  • 3 scatole piccole di tonno
  • q.b. preparato aglio e peperoncino ARIOSTO
Esecuzione:
Prendere una pentola, riempirla d'acqua e accendere il fuoco.
Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.
Appena bolle l'acqua buttare gli spaghetti.
Quando la pasta sarà pronta, scolarla e mettere i pomodorini, il tonno e il preparato aglio e peperoncino ARIOSTO e ripassare il tutto per un minuti a fuoco basso.

Salsicce di bufalino alla griglia e zucchine gratinate all'aceto balsamico GIUSTI

Salsicce di bufalino alla griglia e zucchine gratinate all'aceto balsamico GIUSTI
Tempo di preparazione:
30 minuti

Costo:
5 euro

Ingredienti:
  • 2 zucchine
  • 8 salsicce di bufalino
  • q.b. aceto balsamico di Modena Giuseppe Giusti
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. pane grattuggiato
Esecuzione:

Accendere il forno elettrico al massimo, di solito è a 250°.
Lavare e tagliare le zucchine a strisce. Mettere le zucchine in una teglia unta di olio extra vergine di oliva e cospargerle di pane grattuggiato e infornare.
Le salsicce possono essere cotte in una teglia al forno oppure in una griglia sopra il fornello a gas, come preferite di più.
Appena le zucchine saranno pronte cospargere un trito di prezzemolo a piacimento.
Servire il piatto con l'aceto balsamico di Modena di Giuseppe Giusti per dare un tocco in più al vostro piatto.

TAGLIATELLE CON FUNGHI E SALSICCIA CON FARINA MOLINO CHIAVAZZA


TAGLIATELLE CON FUNGHI E SALSICCIA CON FARINA MOLINO CHIAVAZZA


Tempo di preparazione:

  • 30 minuti per la preparazione delle tagliatelle
  • 30 minuti per la preparazione del condimento


Costo:
2 euro

Ingredienti

Per le tagliatelle:
  • 4 tuorli
  • 1 uovo intero
  • 250 gr. di semola di grano duro
  • 250 gr. di farina di tipo 0
  • Sale q.b.
Per il condimento:
  • 400 gr. di salsiccia luganega
  • 500 gr. di funghi champignon
Esecuzione:
Mischiare le due farine e fare una fontanella su un piano di lavoro.
Mettere al centro le uova e un pizzico di sale e amalgamare il tutto fino ad ottenere una palla liscia e compatta.
Prendere la macchina per fare la pasta facendo prima la sfoglia e poi fare la pasta con l'apposito attrezzo.
Riempire una pentola piena d'acqua e aspettare che bolla.
Tagliare la salsiccia a rondelle e cuocerla in una padella con un filo d'olio extra vergine di oliva.
Nel frattempo pulire e tagliare i funghi.
Dopo circa un quarto d'ora aggiungere i funghi e finire di cuocere il tutto per circa un altro quarto d'ora.
Appena bolle l'acqua per la pasta, salare e buttare la pasta. Quando la pasta salirà in superficie, scolarla e metterla nella padella del condimento ripassandola per un minuto a fuoco basso e servire caldo.


Pennoni rigati Granoro alla medici


PENNONI RIGATI GRANORO ALLA MEDICI


Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
5 euro

Ingredienti a scelta:
·        400 gr. di carne macinata
·        400 gr. di pennoni rigati GRANORO
·        250 ml di panna
·        50 gr. di formaggio grattugiato
·        Un pizzico di pepe nero

Prendere una pentola riempita d’acqua e aspettare che bolla l’acqua.
Nel frattempo bisogna cucinare in una padella antiaderente la carne macinata con un filo d’olio extra vergine di oliva. Quando sarà pronta la carne versare la panna e un pizzico di pepe farla bollire per qualche minuto e spegnere il fuoco.
Appena l’acqua sarà pronta buttare i pennoni rigati GRANORO e dopo 10 minuti circa scolarli e metterli nella padella dove abbiamo precedentemente preparato il condimento e amalgamare bene il tutto.
Servire caldo con una spolverata di parmigiano sopra alla pasta.


CRESPELLE CON FETTINE DI EMMENTAL INALPI E ZUCCHINE

CRESPELLE CON FETTINE DI EMMENTAL INALPI E ZUCCHINE


Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
2 euro

Ingredienti per 4/6 crepes:

  • 125 gr. farina
  • 2 uova
  • 30 gr. burro
  • 250 gr. latte
  • 4/6 fettine di formaggio fuso emmental INALPI
  • 2 zucchine

Esecuzione:
Lavare le zucchine, tagliarle a rondelle e cuocerle in una padella con un filo d'olio extravergine di oliva per circa 20 minuti . 
In alternativa si possono tagliare le zucchine a strisce e farle grigliate su una griglia.
Sciogliere in una padella il burro.
Rompere in una ciotola le uova, sbatterle con un pizzico di sole, aggiungere la farina, poi diluite con il burro fuso freddo e il latte freddo.
Versare un mestolino della pastella ottenuta nella padella unta e scaldata, far colorire la crespella da entrambi i lati e rovesciatela su un piatto. Preparare in questo modo le altre crespelle.
Appena sono pronte le crespelle mettere una fettina di formaggio fuso emmental INALPI sopra di esse e un po'di zucchine e chiuderla a metà oppure arrotolarla.
Riscaldare le crespelle in una padella un po’più grande oppure metterla per pochi minuti nel fornellino elettrico per far sciogliere il formaggio.

lunedì 25 marzo 2013

FARFALLE BIOLOGICHE GRANORO CON ZUCCHINE, PROSCIUTTO COTTO E PECORINO SARDO

FARFALLE BIOLOGICHE GRANORO CON ZUCCHINE, PROSCIUTTO COTTO E PECORINO SARDO

Costo:
2 euro

Ingredienti:
  • 500 gr. di zucchine romanesche
  • 100 gr. di prosciutto cotto affettato
  • 400 gr. di farfalle BIO GRANORO
  • q.b. pecorino sardo grattugiato
Esecuzione:
Prendere una pentola, riempirla d'acqua e accendere il fuoco.
Lavare le zucchine romanesche, tagliarle a rondella e cuocerle in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine d'oliva per 15 minuti circa fino a quando non diventano morbide.
Appena bolle l'acqua buttare le farfalle BIO GRANORO.
Tagliare le fettine di prosciutto cotto a striscioline.
Quando la pasta darà pronta, scolarla e metterla nella padella dove abbiamo cucinato le zucchine e ripassarle un minuto a fuoco basso. Aggiungere le striscioline di prosciutto cotto e un po' di pecorino sardo grattugiato e amalgamare bene il tutto.
Servire con un velo di pecorino sardo grattugiato a piacimento.

Grazie Granoro!

GRAZIE GRANORO!
Non so se vi è mai capitato in TV di vedere lo spot della pasta GRANORO, famossima e squisita marca di pasta pugliese. Beh, mi hanno dato fiducia e con i loro formati particolari dovrò creare tante bellissime ricette.Non vedo l'ora di assaggiarla e scrivere le ricette più belle per questa pasta buonissima.
Grazie Granoro!!!

sabato 2 marzo 2013

Corso degustazione via web Parmigiano Reggiano Academy

Ciao miei chef!
Un'altra iniziativa molto interessante è il primo corso di degustazione del Parmigiano Reggiano dove si fa il corso e rispondendo correttamente al quiz potrete vincere le coccarde da mettere nel vostro blog: http://www.parmigianoreggiano.it/academy/
Ciao!

Le Barzellette di Tonnio e Totonno, iniziativa viral sul Web di Nostromo


Ciao miei chef!
Oggi vi parlo di un'iniziativa di Nostromo. E' una striscia umoristica sul web dal titolo: La sai l’ultima sul mare?
Gli utenti, inspirati dall’ironia dei due tonni, potranno inviare le proprie barzellette direttamente alla  pagina Facebook di Nostromo Nostromo.it sulla quale verranno pubblicate le migliori: https://www.facebook.com/Nostromo.it
Buon divertimento a tutti!

giovedì 21 febbraio 2013

Frappe




Ingredienti:

  • 300 gr. farina bianca
  • 75 gr. zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di marsala
  • 2 cucchiai di liquore all'anice
  • 50 gr. strutto
  • 1 bustina di lievito
      Per friggere:
  • olio per friggere
  • olio extravergine di oliva
  • 100 gr. di strutto
Esecuzione:
Setacciare sul piano del tavolo la farina e mettere al centro lo zucchero a velo setacciato, sale, uova, liquori e infine lievito e lavorare un po' il composto. Quindi aggiungere lo strutto freddo a pezzetti e impastare rapidamente ottenendo una palla liscia.
Dividere l'impasto in 4 parti e stenderlo con la NONNA PAPERA allo spessore 3. 
Con la rotellina tagliare le sfoglie in rettangoli  e fare uno o due tagli al centro.
Friggere in olio bollente e girare le frappe per dorarle ad entrambi i lati, toglierli dall'olio e lasciarli sgocciolare su carta assorbente.
Quando le frappe saranno fredde cospargerle di zucchero a velo.


domenica 10 febbraio 2013

Sorbetto all'arancia rossa POLENGHI con ciliegie affogate al cioccolato

Sorbetto all'arancia rossa POLENGHI con ciliegie affogate al cioccolato
Ingredienti:
  • 1 bottiglia di sorbetto all'arancia POLENGHJ
  • alcune ciliegie
  • mezza barretta di cioccolato fondente
Esecuzione:

Sciogliere il cioccolato fondente a bagnomaria e immergere le ciliegie nel cioccolato e lasciare raffreddare su una teglia coperta da carta da forno.
Servire in una coppa martini il sorbetto fresco all'arancia rossa POLENGHI immergendo alcune ciliegie nel fondo e metterne una sopra al bicchiere come decorazione.

Biscotti al tè al bergamotto (Earl Grey) con farina MOLINO CHIAVAZZA

BISCOTTI AL TE' AL BERGAMOTTO (EARL GREY) CON FARINA MOLINO CHIAVAZZA

Costo:
 meno di un euro

Ingredienti:
  • 260 gr. di farina MOLINO CHIAVAZZA 0
  • 4 bustine di tè al bergamotto (Earl Grey)
  • 180 gr. burro
  • 100 gr. di zucchero
Esecuzione:
Accendere il forno a 180°.
Su un piano di lavoro mettere a fontana lo zucchero e incorporare il burro tagliato a pezzetti. Aprire le bustine di tè e incorporare le foglioline nel composto e infine aggiungere mano mano la farina MOLINO CHIAVAZZA fino ad avere un panetto omogeneo. 
Lasciar riposare per un quarto d'ora con una pellicola in frigorifero.
Con un mattarello stendere la pasta alta almeno 1-2 cm e con gli stampini fare tanti biscotti.
Mettere in forno per 10-15 minuti in forno a 180°. I biscotti saranno pronti quando saranno dorati.

Consiglio: servire con una buona tazza di tè :)



CRESPELLE AL PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO FUSO INALPI


CRESPELLE AL PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO FUSO INALPI


Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
2 euro

Ingredienti per 4/6 crepes:

  • 125 gr. farina
  • 2 uova
  • 30 gr. burro
  • 250 gr. latte
  • 4/6 fettine di formaggio fuso emmental INALPI
  • 4/6 fettine di prosciutto cotto

Esecuzione:
Sciogliere in una padella il burro.
Rompere in una ciotola le uova, sbatterle con un pizzico di sole, aggiungere la farina, poi diluite con il burro fuso freddo e il latte freddo.
Versare un mestolino della pastella ottenuta nella padella unta e scaldata, far colorire la crespella da entrambi i lati e rovesciatela su un piatto. Preparare in questo modo le altre crespelle.
Appena sono pronte le crespelle mettere una fettina di formaggio fuso emmental INALPI sopra di esse e una fettina di prosciutto cotto e chiuderla a metà oppure arrotolarla.
Riscaldare le crespelle in una padella un po’più grande oppure metterla per pochi minuti nel fornellino elettrico per far sciogliere il formaggio.

Tortiglioni al ragù di pesto di nocciole BACCO

Tortiglioni al ragù di pesto di nocciole BACCO
Costo:
5 euro

Ingredienti:
  • 400 gr. carne macinata
  • 6-8 cucchiai di pesto alle nocciole BACCO
  • 400 gr. tortiglioni
Esecuzione:
Prendere una pentola riempita d'acqua e aspettare che bolla l'acqua.
Nel frattempo cucinare in una padella antiaderente la carne macinata con un filo d'olio extra vergine d'oliva con il pesto alle nocciole BACCO.
Appena bolle l'acqua buttare la pasta e dopo 10 minuti circa scolarla e metterla nella padella dove abbiamo preparato precedentemente il condimento e amalgamare bene il tutto.


Saltinbocca alla romana all'aceto balsamico Giuseppe Giusti

Saltinbocca alla romana all'aceto balsamico Giuseppe Giusti
Costo:
5 euro

Ingredienti:
  • 8 fettine di arista
  • 8 fettine di prosciutto crudo 
  • q.b. aceto balsamico di Modena Giuseppe Giusti
Esecuzione:
Prendere una padella e mettere un filo d'olio extra vergine di oliva. Scottare appena le fettine di arista nella padella e mettere ad ognuna una fettina di prosciutto crudo fermata da alcuni stuzzicadenti e ripassarle di nuovo a fuoco basso.
Servire i saltinbocca alla romana con un filo di aceto balsamico di Modena Giuseppe Giusti.

lunedì 28 gennaio 2013

Food Blog Awards

Ciao miei amici di cucina! Sto partecipando con il mio blog al Food Blog Awards!
Speriamo di vincere qualche premio, magari di consolazione :)
Baci a tutti a voi!

lunedì 14 gennaio 2013

Rotolo alla crema alle nocciole con farina 0 Molino Chiavazza


Rotolo alla crema alle nocciole con farina 0 Molino Chiavazza

Tempo di preparazione:
30 minuti

Costo:
5 euro

Ingredienti:
·        6 uova
·        260 gr. di zucchero
·        120 gr. di burro
·        220 gr. di farina 0 MOLINO CHIAVAZZA
·        400 gr. di crema spalmabile alle nocciole
·        1 cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
·        Scorza grattugiata di 1\2 limone

Esecuzione:
Foderate uno stampo rettangolare, da 35 x 25 cm circa, con un foglio di carta da forno e scaldate il forno a 200°.
Separate i tuorli d’uovo dagli albumi, montate a neve ferma questi ultimi e nel frattempo sciogliete il burro in una padella a fuoco basso.
Sbattete con una frusta in una terrina i tuorli d’uovo con lo zucchero sino ad ottenere una crema spumosa e incorporate il latte, il burro, la farina setacciata 0 MOLINO CHIAVAZZA, la scorza di limone e per ultimo il lievito setacciato senza mai smettere di frustare il composto.
Aggiungete gli albumi delicatamente e incorporate lentamente dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno pulito.
Versato il tutto nello stampo e cuocete in forno caldo per 15 minuti.
Capovolgete immediatamente il dolce su un canovaccio umido, spalmate sul dolce la crema spalmabile di nocciole.
Arrotolate il dolce e coprirlo con il canovaccio.
Lasciare in frigorifero per mezz’ora.


domenica 13 gennaio 2013

Piadina con prosciutto cotto e fettine light di formaggio fuso INALPI

Piadina con prosciutto cotto e fettine light di formaggio fuso INALPI
Costo:
3 euro

Ingredienti:
  • una piadina confezionata fresca
  • 2 fettine di formaggio fuso light INALPI
  • 2 fettine di prosciutto cotto
Esecuzione:
Prendere una padella e riscaldare ad entrambi i lati della piadina.
Toglierla momentaneamente dal fuoco e riempirla con il prosciutto cotto e le fettine di formaggio fuso light INALPI e chiudere la piadina a metà.
Riscaldare per un minuto ad entrambi i lati e servire calda.


Cotoletta di pollo al forno all'aceto balsamico di Modena Giuseppe Giusti

Cotoletta di pollo al forno all'aceto balsamico di Modena Giuseppe Giusti
Tempo di preparazione:
15 minuti

Costo:
5  euro

 Ingredienti:

  • 3 uova
  • Pane grattugiato q.b.
  • 8 fettine di pollo
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Aceto balsamico Giuseppe Giusti q.b.

  Esecuzione:
Accendere il fornetto elettrico a 250° o 200° quello normale.
Oleare la teglia con un po’ di olio extravergine d’oliva.
Lavare le fettine di pollo accuratamente.
Mettere il pane grattugiato su un piatto piano e rompere le uova in un altro piatto fondo, sbattendole con una forchetta.
Impanare le fettine di pollo prima nell’uovo e poi nel pane grattugiato ad entrambi i lati.
Adagiarle sulla teglia precedentemente unta e mettere un altro filo d’olio sulle cotolette e infornarle.
Girare le fettine dall’altro lato dopo circa 10 minuti e toglierle dal fornellino solo quando saranno ben dorate.
Servire con un filo di aceto balsamico di Giuseppe Giusti e accompagnarle con insalatina di rughetta fresca.

Torta allo yogurt al limone Polenghi con ananas

Torta allo yogurt al limone Polenghi con ananas
Ingredienti:
  • una confezione di preparato di torta allo yogurt Polenghi
  • 1 dosetta di succo di limone Polenghi
  • burro
  • vasetti di yogurt all'ananas
  • una fettina di ananas 
Esecuzione:
Seguire tutto il procedimento scritto nella confezione di preparato di torta allo yogurt Polenghi dove troverete il preparato per la base al biscotto e quello per il composto della torta.
Si consiglia di preparare la torta almeno 5-6 ore prima di servirla.
Servire la torta con una fettina di ananas come decorazione.



Biscottini con farina di pistacchio BACCO


Biscottini con farina di pistacchio BACCO


Costo:
 meno di un euro

Ingredienti:
  • 260 gr. di farina
  • tre manciatine di farina di pistacchio di BACCO
  • 180 gr. burro
  • 100 gr. di zucchero
Esecuzione:
Accendere il forno a 180°.
Su un piano di lavoro mettere a fontana lo zucchero e incorporare il burro tagliato a pezzetti. Aggiungere mano mano la farina di pistacchi di BACCO e infine aggiungere la farina fino ad avere un panetto omogeneo. 
Lasciar riposare per un quarto d'ora con una pellicola in frigorifero.
Con un mattarello stendere la pasta alta almeno 1-2 cm e con gli stampini fare tanti biscotti.
Mettere in forno per 10-15 minuti in forno a 180°. I biscotti saranno pronti quando saranno dorati.
Decorare con miele e un pizzico di farina di pistacchi.

Grigliata mista di carne accompagnata da patate al forno insaporite con Ariosto

Grigliata mista di carne accompagnata da patate al forno insaporite con Ariosto
Costo:
5 euro

Ingredienti:
  • 3 ali di pollo
  • 2 salsicce di bufalino
  • 300 gr. di patate
  • insaporitore per patate ARIOSTO q.b.
Esecuzione:
Accendere il forno a temperatura massima per 20 minuti.
Lavare e pulire le ali di pollo bruciando i peli con un accendino o sul fornello a gas.
Tagliare a spicchi le patate e lavarle.
Mettere su una teglia oleata le patate, le ali di pollo e le salsicce e insaporire il tutto con alcuni pizzichi dell'insaporitore per patate ARIOSTO e infornare a 200° per 20 minuti.
Quando il tutto sarà dorato e croccante spegnere il forno.
Servire caldo.


Antipastino Grok gusto cereali con mortadella e pistacchio

Antipastino Grok gusto cereali con mortadella e pistacchi
Costo:
2 euro

Ingredienti:
  • una confezione di GROK con cereali
  • 1 fetta intera di 200 gr. di mortadella 
  • pistacchi q.b.
Esecuzione:
Tagliare a cubetti la mortadella e tritare i pistacchi nel mixer.
Prendere un piatto e mettere a strati un croccante di grana padano GROK con cereali, un cubetto di 
mortadella e un altro croccante di grana padano GROK con cereali.
Decorare con i pistacchi tritati.

Post più popolari

Visualizzazioni totali