lunedì 28 maggio 2012

Nuvolette all'albicocca


NUVOLETTE ALL’ALBICOCCA

Tempo di preparazione:
60 minuti

Costo:
tra i 3 e i 4 euro

Ingredienti per 20 nuvolette:
·        200 gr. di yogurt bianco dolce o alla vaniglia o al limone
·        300 gr. di frumina
·        2 tazzine da caffè di olio extra vergine di oliva
·        3 uova
·        1 bustina di lievito per dolci
·        Un pizzico di sale
·        180 gr. di zucchero
·        Qualche cucchiaio di zucchero a velo
·        Qualche cucchiaio di marmellata di albicocche

Esecuzione:

Lavorate le uova intere con lo zucchero con l’impastatrice o la frusta elettrica fino ad avere un composto gonfio e cremoso. Aggiungere un pizzico di sale, l’olio extra vergine di oliva, lo yogurt e mescolare bene. Versate tutto in una terrina più grande e incorporare la frumina ed il lievito prendendo il composto con un cucchiaio di legno che utilizzerete solo per i dolci dal basso verso l’alto lentamente. Prendere uno stampino per muffin, imburratelo e setacciateci la farina e buttare quella in eccesso. Versare il composto nello stampino a metà circa della forma del muffin e infornate per 30/40 minuti circa.
Lasciate raffreddare per almeno mezza giornata e mettere con una siringa per dolci la marmellata di albicocche.
Infine setacciare sopra le nuvolette lo zucchero a velo.

lunedì 21 maggio 2012

gnocchetti pachino e gamberetti


GNOCCHETTI PACHINO E GAMBERETTI

Tempo di preparazione:
15 minuti

Costo:
8 euro

Ingredienti a scelta:
·        1 kg di gnocchetti di patate
·        500 gr. di gamberetti  o gamberi medi da sgusciare
·        12 pomodori pachino

Esecuzione:
Prendere una pentola riempita d’acqua e aspettare che bolla l’acqua.
Lavare bene i pomodori pachino e tagliateli a metà.
Prendere i gamberetti, sgusciateli, lavateli e metteteli in una padella con filo d’olio extra vergine di oliva e uno spicchio d’aglio. Far rosolare l’aglio ad entrambi i lati finchè diventa dorato e poi toglierlo dalla padella. Mettere i gamberetti nella padella e fateli ripassare per qualche minuto. Appena avete spento il fuoco mettere i pomodorini nella padella e lasciare in attesa.
Appena bolle l’acqua buttare gli gnocchetti di patate. Quando salgono in superficie significa che sono pronti e quindi bisogna toglierli dalla pentola aiutandosi con la schiumarola.
Infine prendere la padella con i gamberetti e i pomodorini, mettere gli gnocchetti e mantecare il tutto a fuoco basso per 1 minuto.
A piacere si può aggiungere del prezzemolo tritato e del pepe nero tritato.

domenica 13 maggio 2012

involtini di carne sfiziosi


INVOLTINI DI CARNE SFIZIOSI
Tempo di preparazione:
15 minuti

Costo:
8 euro

Ingredienti:
·        6 fettine di straccetti di bovino adulto
·        6 fettine di formaggio fuso
·        3 fettine di prosciutto cotto
·        Salvia
Ci occorrono anche:
·        Stuzzicadenti

Preparazione

Scottare appena in una padella antiaderente gli straccetti con un filo d’olio extravergine di oliva per qualche minuto.
Prendere gli straccetti e metterli su un piatto piano dove andremo a preparare gli involtini.
Su ogni fettina mettere una fettina di formaggio fuso e mezza fettina di prosciutto cotto, arrotolate l’involtino e fermatelo con degli stuzzicadenti.
Mettere gli involtini nella padella utilizzata precedentemente e controllare che il formaggio sia sciolto appena.

giovedì 10 maggio 2012

pennette alla medici


PENNETTE ALLA MEDICI

Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
5 euro

Ingredienti a scelta:
·        400 gr. di carne macinata
·        400 gr. di pennette rigate
·        250 ml di panna
·        50 gr. di formaggio grattugiato
·        Un pizzico di pepe nero

Prendere una pentola riempita d’acqua e aspettare che bolla l’acqua.
Nel frattempo bisogna cucinare in una padella antiaderente la carne macinata con un filo d’olio extra vergine di oliva. Quando sarà pronta la carne versare la panna e un pizzico di pepe farla bollire per qualche minuto e spegnere il fuoco.
Appena l’acqua sarà pronta buttare le pennette e dopo 10 minuti circa scolarli e metterli nella padella dove abbiamo precedentemente preparato il condimento e amalgamare bene il tutto.
Servire caldo con una spolverata di parmigiano sopra alla pasta.


Ps. nella foto abbiamo utilizzato i rigatoni invece delle pennette!

domenica 6 maggio 2012

tagliatelle al salmone e limone


TAGLIATELLE  AL SALMONE E LIMONE

Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
6 euro

Ingredienti a scelta:
·        400 gr. di tagliatelle all’uovo
·        100 gr. di salmone
·        1 limone non trattato



Esecuzione:
Prendere una pentola riempita d’acqua e aspettare che bolla l’acqua.
Tagliare a pezzettini il salmone.
Lavare un limone non trattato e sbucciare il limone. Metter la scorza e un po’ di succo di limone in una padella con un filo d’olio e far rosolare il salmone.
Appena bolle l’acqua, buttare una manciata di sale e far cuocere per 5 minuti le tagliatelle.
Dopo averle scolate metterle dentro la padella e mantecare il tutto a fuoco bassissimo.

ps. nella foto ho aggiunto le uova di lompo (costo aggiuntivo 2 euro)..


giovedì 3 maggio 2012

un raggio di grissini saporiti


UN RAGGIO DI GRISSINI SAPORITI

Tempo di preparazione:
10 minuti

Costo:
2 euro

Ingredienti a scelta:
·        20 grissini al rosmarino, al sesamo o semplici
·        100 gr. di parmigiano reggiano o grano padano
·        Alcune fette di mortadella
·        Alcune fettine di salame milano o ungherese
·        Alcune fette di prosciutto cotto o crudo
·        Alcune fette di fesa tacchino
O altri affettati di Vostro gusto



Esecuzione:
Tagliare con un coltello a punta o un coltellino da formaggio dei pezzetti piccoli di parmigiano.
Prendere i grissini e avvolgerli ognuno con un tipo diverso di affettato: salame, prosciutto cotto o crudo, mortadella, fesa di tacchino o un qualsiasi altro tipo di affettato.
Prendere un vassoio e posizionarli con se formaste dei raggi di una bicicletta e mettere al centro delle scaglie di parmigiano reggiano o grana padano.

tartine fantasia


TARTINE FANTASIA

Tempo di preparazione:
20 minuti

Costo:
2 euro

Ingredienti a scelta:
·        4 fettine di pancarrè (obbligatorio)
·        Maionese (obbligatorio)
·        Due fettine di salmone
·        Qualche alice sottolio
·        1 Wurstel piccolo
·        Un panettino di formaggio fresco spalmabile
·        4 pomodorini ciliegino o pachino



Esecuzione:
Prendere le fettine di pancarrè e togliere il bordino marrone per aver un gusto più delicato e poi in quattro piccole parti.
Bollire in acqua bollente un piccolo wurstel e appena sarà pronto tagliarlo in piccole fettine.
Lavare alcuni pomodorini ciliegino o pachino e tagliarli in quattro parti.
Con un cucchiaino spalmare su alcune fette di pancarrè la maionese e una piccolissima fettina di salmone o un alice o una fettina di wurstel appena bolllito.
Spalmare su altre fettine di pancarrè il formaggio spalmabile e mettere sopra i pomodorini tagliati precedentemente.
Prendere un vassoio e posizionare le nostre tartine fantasia.

bruschette..


TRIS DI BRUSCHETTE

Tempo di preparazione:
10 minuti


Costo: 1,50€



Ingredienti:
·        12 fettine di pane tipo casareccio
·        50 gr. di olive nere o verdi
·        Una cucchiaino di origano
·        Olio extra vergine di oliva

Esecuzione:
Riscaldare le fettine di pane nel forno.
Nel frattempo preparare il patè di olive nere frullandole con il mixer con un cucchiaio d’olio extra vergine di oliva fino a quando si formerà una cremina nera e compatta.
Ripetere l’operazione con le olive verdi.
Appena le fettine di pane saranno riscaldate, toglierle dal forno e metterle in un vassoio. Con un cucchiaino spalmare in 4 fette di pane il patè di olive verdi, poi in altre 4 quello di olive nere e infine sulle ultime fettine di pane potremmo mettere un filo d’olio extra vergine di oliva, una spruzzata di origano e un pizzico di sale.



BRUSCHETTE Al SALE NERO

Tempo di preparazione:
5 minuti


Costo: 1,50€



Ingredienti:
·        12 fettine di pane tipo casareccio
·        Una manciatina di sale marino fino
·        Una manciatina di pepe nero
·        Una manciatina di bacche di ginepro o mirto
·        Olio extravergine di oliva

Esecuzione:
Riscaldare le fettine di pane nel forno.
Mettere in una piccola terrina una manciatina di sale marino fino, pepe nero, bacche di ginepro o mirto.
Appena le fettine di pane saranno riscaldate, toglierle dal forno e metterle in un vassoio.
Mettere sul pane il sale aromatizzato appena preparato e un filo di olio extravergine di oliva.



BRUSCHETTE Al SALE VERDE

Tempo di preparazione:
 5 minuti


Costo: 1,50€



Ingredienti:
·        12 fettine di pane tipo casareccio
·        Una manciatina di sale marino fino
·        Una manciatina di origano
·        Una manciatina di erba cipollina
·         Una manciatina di prezzemolo
·        Una manciatina di finocchietto
·        Olio extravergine di oliva

Esecuzione:
Riscaldare le fettine di pane nel forno.
Mettere in una piccola terrina una manciatina di sale marino fino, origano, erba cipollina, prezzemolo, finocchietto.
Appena le fettine di pane saranno riscaldate, toglierle dal forno e metterle in un vassoio.
Mettere sul pane il sale aromatizzato appena preparato e un filo di olio extravergine di oliva.

Introduzione ricette


In questa seconda parte troverete dei menù facili da eseguire in tempi brevi e soprattutto economici da preparare per qualunque occasione per sorprendere marito, amici, parenti e anche se stessi, perché no.
Tutte le ricette sono per 4 persone e saranno così strutturate:
·        Costo
·        Tempo di preparazione
·        Ingredienti
·        Esecuzione
Sono sicura che riuscirete a farle splendidamente e anche se la prima volta non verranno perfettamente, non arrendetevi. Più preparerete queste ricette più diventeranno meravigliose e squisite.
Buon lavoro!


martedì 1 maggio 2012

Programmare la settimana


PROGRAMMARE LA SETTIMANA CULINARIA

Non ci crederete mai ma possiamo trovare una facile soluzione per organizzare i pranzi e le cene giornaliere: fare un programma settimanale.
Si crea una tabella su un foglio elettronico dove specificheremo i giorni della settimana e il tipo di pasto (pranzo o cena) disposto in questo modo:

LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM
PRANZO






CENA







Per chi non può o non sa usare il computer basta prendere un semplice foglio a quadretti e copiare la tabella appena mostrata.
Appena fatta la tabella riempitela delle cose che avete deciso di mangiare in settimana e vedrete che sarete molto più tranquilli e sereni durante la giornata.
In questo modo nel weekend o nel tempo libero potrete già comprare le cose che Vi servono senza andare tante volte al supermercato durante la settimana e avrete risparmiato tempo e denaro.
Vi raccomando solo una cosa se lavorate fuori casa: cercate di cucinare una porzione in più della cena in modo tale da portarvelo a pranzo il giorno dopo risparmiando un bel po’ ogni giorno.
Dopo tutto questo “studio” sulla spesa andiamo al supermercato.

Cosa cucino stasera? introduzione :)


Sei un ufficio tra mille telefonate e un sottile brusio di sottofondo.. colleghi che vanno da una stanza all’altra.. in questa confusione realizzi che sono quasi le 4 e una domanda sorge spontanea ogni giorno a quell’ora quasi inevitabile..
“COSA CUCINO STASERA?
            Ieri abbiamo mangiato la pizza, l’altro giorno  mamma è riuscita a salvarmi dal preparare la cena visto che era il compleanno di papà (per fortuna!).. oddio cosa posso comprare?”
            Con questo piccolo blog vorrei entrare nelle Vostre case e riempirVi di ricette semplici ed economiche, in poche parole mangiare bene risparmiando.
Già, sembra quasi fantascientifico al giorno d’oggi pensare di mangiare cose prelibate e nello stesso tempo spendere pochissimi soldi di una tradizionale famiglia al’italiana formata da una coppia giovane appena sposata o convivente, di cinquantenni con prole al seguito o di anziani.
L’unico consiglio che Vi posso dare prima di iniziare a far le Nostre ricette è credere e provare sulla propria pelle che la cucina ci dà soddisfazioni, ci fa aumentare l’autostima e in certo senso ci rilassa. In quel momento della giornata non dovete pensare nient’altro che al piatto da preparare, pranzo o cena che sia e basta.
Siete solo accompagnati da una musica di sottofondo creata magari dall’olio del soffritto che state preparando e dai colori tenui della fiamma del piano cottura che scalda oltre alla padella anche il Vostro cuore.
La cucina è arte quindi rallegrate la vostra giornata con i suoi colori e sapori vivaci e vedrete che ogni giorno Vi sentirete soddisfatti e felici.
BUONA CUCINA MIEI CHEF!!!

Post più popolari

Visualizzazioni totali